MOZIONE n. 15 del 20/04/2015

Sull'avvio della seconda fase del bando per l'inserimento di disoccupati laureati nel mercato del lavoro

N. IRTO . Il Consiglio Regionale,

premesso che:
con Decreto del Dirigente Regionale del Dipartimento n. 10, Registro dei Decreti dei Dirigenti della Regione Calabria n. 14201 del 14/11/2011 (POR Calabria FSE 2007/2013. Asse II Ob, E l - E2; Asse III Ob. GÌ), viene approvato:
1. un avviso pubblico per l'assegnazione di una dote per la realizzazione di un percorso integrato finalizzato all'inserimento di disoccupati/inoccupati laureati nel mercato del lavoro;
2. manifestazione d'interesse per l'individuazione dei datori di lavoro disponibili ad ospitare i beneficiari della dote per la realizzazione di un percorso integrato finalizzato all'inserimento del mercato del lavoro;
tale bando prevedeva l'erogazione di un voucher dell'importo complessivo massimo di € 15.400,00;
la manifestazione di interesse è stata articolata in una formazione laboratoriale della durata di dodici mesi; scouting e formazione sul campo; orientamento, con successivo accompagnamento dei giovani nella scelta dello sbocco lavorativo (autoimpiego ovvero assunzione);
gli agenti che al termine del percorso di formazione avevano conseguito una valutazione positiva avevano stipulato un contratto di adesione e obbligo, che prevedeva, tra le diverse clausole, l'impegno, da parte degli stessi, di mantenere il requisito di disoccupazione e - sulla base delle competenze maturate - avrebbero potuto avvalersi di incentivi regionali destinati all'avvio di un lavoro autonomo sotto forma di prestito d'onore e microcredito o avrebbero potuto essere assunti dalle imprese o dai datori di lavoro che avevano aderito alla manifestazione di interesse;
in realtà, le aziende aderenti al suddetto bando, in parte a causa dei ritardi, in parte per sopravvenute e mutate esigenze delle stesse, non avevano più interesse all'assunzione degli agenti formati e per tali ragioni, la dislocazione degli agenti presso le suddette aziende non è mai stata effettivamente avviata;
a seguito dell'incontro del 15^04/2015 tra il Direttore Generale Reggente dott. Antonio De Marco e una rappresentanza degli agenti, le parti hanno convenuto che, previa verifica dei necessari requisiti, si procederà sia al saldo finale del Voucher spettante ad ogni agente che al rilascio della certificazione del titolo di Agente o Tutor di Impresa;

Impegna la Giunta regionale:

ad avviare la seconda fase prevista nel progetto, utilizzando tutti gli strumenti consentiti dal bando.

f t g

Nicola Irto - Sito ufficiale

Vicepresidente Consiglio regionale della Calabria

via Cardinale Portanova
89100 Reggio Calabria
e-mail: segreteria.nicolairto@gmail.com
cell. 333.1137422

 

 

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere direttamente sulla tua e-mail news e bandi