Finalità
Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale, ai sensi della legge n. 241/1990, indice un Avviso pubblico per promuovere un piano di azioni tese a sostenere i talenti e l’innovazione sociale e tecnologica delle giovani generazioni, a valere sulle risorse del Fondo per le politiche giovanili, istituito con l’art. 19 del D.L. n. 223 del 4 luglio 2006, convertito con modificazioni nella legge 4 agosto 2006 n. 248.

Destinatari e beneficiari
Le azioni progettuali, a pena di esclusione, devono avere come destinatari diretti giovani di età compresa tra i 18 ed i 35 anni. Il target di riferimento deve essere precisamente definito nella proposta progettuale attraverso l’indicazione del numero di giovani su cui si intende agire direttamente ed il contesto sociale di intervento.

Soggetti proponenti
Possono presentare la Proposta di Progetto, in qualità di proponente singolo o di soggetto capofila dell’ATS, esclusivamente le organizzazioni, che si siano costituite, in forma di atto pubblico o di scrittura privata registrata, da almeno 5 anni, e rientranti in una delle seguenti categorie:
- Associazioni di promozione sociale (di cui alla legge 7 dicembre 2000, n. 383);
- Cooperative sociali (di cui alla legge 8 novembre 1991, n. 381);
- Organizzazioni di volontariato (di cui alla legge 11 agosto 1991, n. 266);
- Fondazioni;
- Enti morali, Enti ecclesiastici e Associazioni la cui ordinaria attività e le cui finalità istituzionali non siano incompatibili con le finalità del presente Avviso.

Finanziamento
La cifra massima disponibile, per il seguente Avviso, è pari a 2.500.000,00 Euro. La richiesta di finanziamento pubblico per ciascun progetto presentato non potrà essere inferiore a 50.000 Euro e superiore a 150.000,00 Euro.
Sarà fatto obbligo al soggetto proponente (in caso di ATS Capofila e Associati) di garantire un co-finanziamento pari ad almeno il 25% del costo totale del progetto. Di tale percentuale almeno la metà dovrà essere garantita con risorse finanziarie proprie e la restante quota con risorse umane e strumentali. Il finanziamento massimo concedibile dal Dipartimento non potrà essere quindi superiore al 75% del costo complessivo del progetto.

Termini presentazione
I progetti potranno essere presentati a partire dal 20 luglio 2015 e fino alle ore 18,00 del 21 settembre 2015.

Allegati:
Accedi a questo URL (http://www.gioventuserviziocivilenazionale.gov.it/sx/avvisi-e-bandi/avvisi-e-bandi-dipartimentali/politiche-giovanili/avvisogiovanitalenti.aspx)Avviso e Allegati[Avviso e Allegati]23 kB

Il Bando “Brains2South” è promosso dalla Fondazione CON IL SUD ed è rivolto a ricercatori italiani e stranieri che svolgono la propria attività all’estero o in Italia (al di fuori delle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia). Obiettivo dell’iniziativa è “attrarre” giovani eccellenze nei centri di ricerca e nei dipartimenti universitari del Sud, nell’ottica di rafforzare i legami con il resto del mondo e come opportunità per sviluppare e potenziare carriere indipendenti.

A disposizione 3,5 milioni di euro. Il bando scade il 7 ottobre 2015.

La novità di quest’anno è che saranno direttamente i ricercatori, con esperienza nei settori scientifico e tecnologico, a proporre progetti di ricerca applicata (anche di 4 anni), indicando una o più host institution in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia Sardegna, Sicilia presso cui potrebbero essere sviluppati.

La Fondazione sosterrà progetti di ricerca scientifica applicata, dalla forte valenza innovativa, capaci di individuare soluzioni pratiche e specifiche in campo tecnologico, energetico, manifatturiero, nanotecnologico, ICT, agroalimentare, biomedico, farmaceutico, diagnostico, nello studio e conservazione dei beni culturali o ambientali.

Allegati:
Accedi a questo URL (http://www.fondazioneconilsud.it/bandi-e-iniziative/leggi/2015-07-14/bando-brains2south/)Bando e allegato[Bando e allegato]0 kB

 

Finalità dell'avviso
Promuovere una corretta educazione alimentare viene emanato il presente avviso destinato a progetti di eccellenza presentati dalle istituzioni scolastiche e volti a promuovere la valorizzazione dell'educazione alimentare e a corretti stili di vita in relazione alle tematiche oggetto della manifestazione nazionale Expo Milano 2015

Soggetti coinvolti
stituzioni scolastiche singole o organizzate in reti di scuole reti.

Termini e modalità di presentazione
I progetti dovranno essere presentati entro e non oltre il 04 agosto 2015.

Costi ammissibili
Ciascun progetto potrà prevedere una richiesta di finanziamento di max 172.114,50 euro.
Sono ritenuti ammissibili i costi riconducibili alla progettazione specifica e relativi a spese per:
- spese generali (gestione amministrativa, coordinamento, spese vive, organizzazione, progettazione e
- pianificazione temporale);
- vitto, alloggio e trasporto;
- acquisto di attrezzature specifiche alla realizzazione progettuale;
- spese vane,
- acquisto di beni di consumo e/ o forniture;
- onorari di esperti

Allegati:
Scarica questo file (MIUR.AOODPIT.REGISTRO_DECRETI_DIPARTIMENTALI.0000769.17-07-20151-1.pdf)Avviso MIUR[Avviso MIUR]3787 kB

Finalità
Gli interventi puntano a dotare le Istituzioni scolastiche di infrastrutture e punti di accesso alla rete LAN/WLAN in modo da sostenere lo sviluppo della “net-scuola”, ovvero una scuola più vicina alle attuali generazioni di studenti. Nello specifico, l’Avviso del MIUR è destinato alla realizzazione, all’ampliamento o all’adeguamento delle infrastrutture di rete LAN/WLAN delle scuole del I e del II ciclo su tutto il territorio nazionale.

Beneficiari
L’azione è rivolta alle Istituzioni scolastiche statali del primo e del secondo ciclo di istruzione presenti nelle seguenti regioni: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria e Veneto.

Massimali finanziamento
Ciascuna istituzione scolastica può presentare un Progetto, i cui importi massimi sono i seguenti:
€ 15.000,00 per le istituzioni scolastiche con meno di 1.200 alunni;
€ 18.500,00 per le istituzioni scolastiche con più di 1.200 alunni o con più di 3 plessi interessati,
€ 7.500,00 per gli interventi di ampliamento o adeguamento dell’infrastruttura e dei punti di accesso alla rete LAN/WLAN,

Termini di presentazione
La presentazione delle proposte potrà avvenire dal 07.09.2015 al 09.10.2015

Allegati:
Accedi a questo URL (http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/alfresco/d/d/workspace/SpacesStore/1cfc6449-c47c-481d-8dd8-00c473f13584/prot9035_15.zip)Avviso[Avviso]4043 kB

La Presidenza del Consiglio dei Ministri ha pubblicato l'avviso di manifestazione d'interesse rivolto ad Amministrazioni ed Enti locali per realizzare iniziative immobiliari di elevata utilità sociale tramite investimenti INAIL. Sono diverse le tipologie di edifici interessati, tra cui le strutture scolastiche.

Gli interventi riguarderanno il completamento di nuovi edifici i cui lavori siano già in corso, ma anche progetti immediatamente cantierabili riguardanti nuove costruzioni, o la messa a norma di edifici esistenti. Inail si farà carico dei costi dell'operazione richiedendo alle Amministrazioni di corrispondere un canone ad un tasso di interesse agevolato pari al 3% del costo complessivo dell’opera di cui acquisisce la proprietà.

Saranno ammesse alla programmazione opere con un valore non inferire a tre milioni di euro.

Le manifestazioni d'interesse saranno raccolte all'interno di un DPCM e trasmesse ad Inail per la valutazione di compatibilità tecnica, economica e finanziaria e successiva regolamentazione dei rapporti reciproci.

Le Amministrazioni e gli Enti interessati alla selezione dovranno trasmettere la propria manifestazione d’interesse entro il 15 settembre 2015 all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Allegati:
Accedi a questo URL (http://italiasicura.governo.it/site/home/news/documento178.html)Modello di domanda[Modello di domanda]0 kB
Accedi a questo URL (http://italiasicura.governo.it/site/home/news/documento180.html)Avviso[Avviso]0 kB
f t g

Nicola Irto - Sito ufficiale

Consiglio regionale della Calabria
via Cardinale Portanova
89123 Reggio Calabria
e-mail: segreteria.nicolairto@gmail.com
Tel:  0965.880796 o 0965.880404
Fax: 0965.880637

 

 

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere direttamente sulla tua e-mail news e bandi