PIANO DI RECLUTAMENTO
L’Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera, nota come Frontex, ha dato il via ad una importante piano di reclutamento per l’inserimento di 700 doganieri europei. Per la prima volta l’Unione Europea conterà su una proprio corpo operativo per il controllo e la protezione dei confini esterni. Fino ad ora infatti Frontex impegnava il personale dei vari stati membri. Con ogni probabilità, quella in corso verrà seguita, nel prossimo futuro, da ulteriori selezioni per personale UE a protezione delle frontiere Schengen.
Le nuove guardie di frontiera avranno un contratto quinquennale e la possibilità di essere impiegati in missione nei vari paesi membri a secondo del bisogno. Quando non in missione la sede di lavoro sarà Varsavia.

LIVELLI DI INQUADRAMENTO
Le posizioni da ricoprire saranno diverse e specifiche. Per ogni ruolo vi saranno comunque 3 livelli di inquadramento: base, intermedio e avanzato, a seconda di esperienze pregresse e competenze dei candidati.

FIGURE PROFESSIONALI
I posti di lavoro Frontex da coprire riguardano la figura della Guardia di Frontiera (Border Guard). I compiti principali di questo professionista al servizio della Comunità Europea saranno:
- controllo delle frontiere terrestri, marittime e aeree;
- raccolta e condivisione di informazioni sulla situazione delle frontiere UE ed extra UE;
- attività di ricerca e salvataggio di persone;
- attività di rimpatrio di persone, laddove necessario;
- lotta alla criminalità transfrontaliera, al traffico di migranti, alla frode documentale, al terrorismo;
- controllo dei documenti e identificazione di persone sospette.
I doganieri comunitari svolgeranno il loro lavoro lungo le frontiere dei diversi paesi membri UE oppure paesi non membri che abbiano accordi particolari firmati con Bruxelles. Saranno comunque dei pubblici ufficiali a tutti gli effetti.
Per lo svolgimento delle loro mansioni verranno forniti di uniformi, arma di servizio e saranno dotati di un equipaggiamento con tecnologie all’avanguardia.

REQUISITI RICHIESTI
Per candidarsi all’opportunità professionale dell’ Agenzia UE sarà necessario possedere in seguenti requisiti:
- esperienza nel settore delle forze dell’ordine (per esempio polizia, dogana, guardia costiera);
- esperienza in servizi di emergenza o servizi di gestione delle crisi;
- per candidarsi a posizioni di livello base l’età massima consentita è 47 anni;
- preparazione fisica adeguata;
- diploma universitario triennale per candidarsi a posizione livello base;
- diploma universitari post-secondari per posizioni livello intermedio;
- laurea specialistica per posizioni livello avanzato.

SELEZIONI, FORMAZIONE E ASSUNZIONE
Il piano di selezione e assunzione Frontex per i 700 doganieri di frontiera sarà organizzato nel seguente modo:
- il 16 dicembre 2019 scade il termine per la presentazione delle candidature;
- a marzo 2020 verrà completato il processo di selezione;
- da maggio 2019 a novembre 2019 i candidati scelti parteciperanno ai 6 mesi di formazione (retribuita);
- a gennaio 2021 è prevista l’entrata in servizio dei neo assunti.

CONTRATTO DI LAVORO E STIPENDIO
L’Agenzia di frontiera UE offre un contratto di lavoro della durata di cinque anni ed importanti opportunità di carriera. Le risorse che verranno inserite saranno sottoposte un periodo di prova di nove mesi. Ricordiamo inoltre che lo stipendio mensile previsto per un dipendente assunto al livello più basso sarà di circa 2.700 euro.

CANDIDATURE
Per candidarsi è possibile la pagina dedicata alla selezione. Al termine della pagina sono presenti tre sezioni corrispondenti ai tre livelli ricercati (base, intermedio e avanzato). Dopo aver scelto a quale livello di posizione candidarsi, sarà necessario cliccare il pulsante Apply e seguire con attenzione le istruzioni riportate.

TERMINE PRESENTAZIONE CANDIDATURE
16 dicembre 2019

Allegati:
Accedi a questo URL (https://frontex.europa.eu/about-frontex/careers/frontex-border-guard-recruitment/)Link Selezione[Link Selezione]0.2 kB
f t g

Nicola Irto - Sito ufficiale

Consiglio regionale della Calabria
via Cardinale Portanova
89123 Reggio Calabria
e-mail: segreteria.nicolairto@gmail.com
Tel:  0965.880796 o 0965.880404
Fax: 0965.880637

 

 

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere direttamente sulla tua e-mail news e bandi