OBIETTIVI
La Fondazione CON IL SUD con il Bando Volontariato 2019 intende promuovere la costituzione di reti territoriali, incentrate in modo determinante sul volontariato, in grado di realizzare azioni di contrasto ai fenomeni di disagio, esclusione sociale ed isolamento territoriale delle aree interne – ovvero, nei comuni che, a causa della distanza dai servizi essenziali (istruzione, salute e mobilità), hanno subìto un graduale processo di isolamento, riduzione demografica e calo dell’occupazione – delle regioni del Sud.
L’obiettivo del bando è quello di favorire, attraverso il protagonismo del volontariato e lo sviluppo di pratiche di coinvolgimento attivo della cittadinanza, lo sviluppo socio-economico e culturale delle aree interne del Mezzogiorno, promuovendo azioni integrate in grado di innovare, ampliare e/o intensificare l’offerta dei servizi erogati, di tutelare e valorizzare i beni comuni, di offrire strumenti di mediazione culturale e di accoglienza/integrazione dei soggetti svantaggiati.

SOGGETTI AMMISSIBILI
Per partecipare è necessario che le ‘reti locali’ siano costituite da almeno tre enti del Terzo settore che svolgano in modo continuo e non occasionale attività di volontariato in uno dei comuni in cui il programma intende intervenire. All’interno di ogni rete sarà individuato un soggetto responsabile con il compito di coordinare i rapporti tra i diversi soggetti che partecipano al programma e la Fondazione, anche in termini di rendicontazione.
Possono presentare un programma di sostegno, in qualità di soggetto responsabile, gli enti del terzo settore che rispettino i seguenti requisiti:
- siano costituiti in forma di ‘associazione’;
- siano stati costituiti almeno due anni prima la data di pubblicazione del presente bando, in forma di atto pubblico oppure di scrittura privata autenticata o registrata;
- prevedano al proprio interno lo svolgimento, in modo continuo e non occasionale, di attività di volontariato che incidono significativamente sulla comunità di riferimento;
- abbiano sede legale in uno dei comuni in cui il programma intende intervenire, compreso nell’elenco riportato nell’Allegato A al presente Bando;
- non abbiano ancora in corso, in qualità di soggetto responsabile/proponente, altri programmi e/o iniziative finanziate dalla Fondazione;
- abbiano presentato un solo programma di sostegno; nel caso di presentazione di più programmi, questi verranno tutti considerati inammissibili.
N.B. Si auspica inoltre la presenza all’interno della rete di altri soggetti appartenenti al mondo del volontariato, della scuola, delle istituzioni pubbliche e delle imprese for profit.

CARATTERISTICHE DEI PROGETTI
I programmi di sostegno potranno essere presentati, ed eventualmente realizzati, esclusivamente dalle ‘reti locali’ del volontariato, che intendano rafforzare la presenza e le attività del volontariato stesso nelle aree interne delle regioni meridionali, nonché l’offerta, la qualità e la diversificazione dei servizi offerti. I programmi dovranno intervenire in almeno 2 comuni, inclusi nelle aree interne del Mezzogiorno e localizzati al massimo in due province limitrofe.
Sarà prestata particolare attenzione al fatto che le proposte selezionate tendano a promuovere la diffusione delle pratiche di volontariato, anche in forme nuove, invece che consolidare e replicare le attività di volontariato già ordinariamente svolte dalle organizzazioni proponenti.
I progetti dovranno prevedere una durata complessiva non inferiore ai 24 mesi e non superiore ai 36 mesi.

DOTAZIONE FINANZIARIA ED AMMONTARE DEI CONTRIBUTI
La Fondazione mette a disposizione complessivamente la somma di 3,5 milioni di euro.
Ciascun programma potrà essere sostenuto dalla Fondazione con un contributo compreso tra 100.000 e 180.000 euro. Le proposte di progetto devono prevedere una quota di co-finanziamento, costituita interamente da risorse finanziarie, pari ad almeno il 20% del costo complessivo del progetto, indicando le fonti del finanziamento.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE PROPOSTE DI PROGETTO
Le proposte di progetto, corredate di tutta la documentazione richiesta, devono essere compilate e inviate esclusivamente on line attraverso la piattaforma CHÀIROS.

SCADENZA
25 ottobre 2019

Allegati:
Accedi a questo URL (https://www.fondazioneconilsud.it/bando/bando-volontariato-2019/)Avviso e allegati[Avviso e allegati]0.3 kB
f t g

Nicola Irto - Sito ufficiale

Consiglio regionale della Calabria
via Cardinale Portanova
89123 Reggio Calabria
e-mail: segreteria.nicolairto@gmail.com
Tel:  0965.880796 o 0965.880404
Fax: 0965.880637

 

 

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere direttamente sulla tua e-mail news e bandi