Finalità
Il bando Un Passo Avanti è una nuova linea di intervento pensata per sostenere progetti dal contenuto particolarmente innovativo che, coerentemente con l’obiettivo del Fondo, siano rivolti al contrasto della povertà educativa minorile.

Soggetto proponente
Le proposte devono essere presentate da un ente del Terzo Settore. È auspicabile che le idee progettuali prevedano, fin dalla fase iniziale, la partecipazione attiva di diversi attori, anche al fine di identificare i bisogni dei territori e il contesto di intervento, come la scuola, le istituzioni pubbliche, soggetti del privato sociale o del mondo profit, ecc… in un’ottica bottom up che favorisca processi di innovazione sociale e di rafforzamento della Comunità Educante.

Criteri di valutazione
Verranno selezionate le idee che proporranno modalità di intervento rispondenti a criteri di:
- efficacia: capacità dell’intervento di produrre e/o ottenere pienamente l’effetto desiderato;
- innovatività: capacità dell’intervento di ottenere esiti inediti e fornire risposte originali rispetto al territorio, al target, al processo, al servizio, alla metodologia applicata, all’integrazione pubblico privato e/o al partenariato;
- alto potenziale in termini di contrasto alla povertà educativa minorile: capacità dell’intervento di prevedere e dimostrare, già in fase previsionale, come le attività sviluppate e i processi attivati potranno incidere sulle situazioni di povertà educativa minorile che si intende contrastare.

Fondo disponibile
70 milioni di euro

Come partecipare
Il bando prevede 2 Fasi.
Nel corso della Fase 1, per poter accedere ai contributi è necessario presentare una sintesi dell’idea che si intende realizzare in una o più regioni italiane.
Con i Bambini selezionerà le idee ritenute in linea con lo spirito dell’iniziativa, che dovranno essere, nel corso della Fase 2, convertite in progetti esecutivi attraverso la presentazione di un progetto più dettagliato e completo da parte di una rete costituita da almeno 3 soggetti, di cui un Ente del Terzo Settore (in qualità di capofila), un ente incaricato della valutazione di impatto e un ulteriore partner.
Per poter accedere ai contributi, occorre presentare il modello disponibile on line sul sito www.conibambini.org contenente una sintetica descrizione dell’idea progettuale che si intende realizzare.

Termine presentazione
14 dicembre 2018

Allegati:
Accedi a questo URL (http://www.conibambini.org/bando-un-passo-avanti/)Avviso e allegati[Avviso e allegati]0 kB
f t g

Nicola Irto - Sito ufficiale

Consiglio regionale della Calabria
via Cardinale Portanova
89123 Reggio Calabria
e-mail: segreteria.nicolairto@gmail.com
Tel:  0965.880796 o 0965.880404
Fax: 0965.880637

 

 

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere direttamente sulla tua e-mail news e bandi