“Da oggi Reggio Calabria, sul fronte dell’approvvigionamento idrico, è una città finalmente normale. Credo che sia questo l’aspetto saliente della giornata di oggi”. Lo ha affermato il presidente del Consiglio regionale della Calabria, Nicola Irto, intervenuto in occasione della cerimonia organizzata per l’arrivo dell’acqua della diga del Menta nelle condotte idriche reggine. “Quando ci siamo insediati in Consiglio regionale, quattro anni fa, all’epoca in cui ero presidente della commissione Ambiente, avevo subito sottolineato la necessità di risolvere l’annosa questione dell’approvvigionamento idrico della città e del completamento della diga, che era divenuta un simbolo delle incompiute di questo territorio. Oggi, assieme al presidente Mario Oliverio e al sindaco Giuseppe Falcomatà, raccogliamo i frutti concreti di un lavoro serio, realizzato grazie all’impegno della Regione, che ha operato in sinergia con la Città metropolitana di Reggio e con la Sorical. Personalmente – aggiunge Nicola Irto – credo sia importante sottolineare questo passo verso la normalità della più popolosa città della Calabria, che per decenni ha sofferto di una penuria d’acqua inaccettabile in una società evoluta. Mi preme mettere in evidenza – conclude il presidente del Consiglio regionale – soprattutto l’aspetto della concretezza. In tanti hanno promesso l’acqua del Menta ai reggini, noi l’abbiamo finalmente portata”.

f t g

Nicola Irto - Sito ufficiale

Consiglio regionale della Calabria
via Cardinale Portanova
89123 Reggio Calabria
e-mail: segreteria.nicolairto@gmail.com
Tel:  0965.880796 o 0965.880404
Fax: 0965.880637

 

 

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere direttamente sulla tua e-mail news e bandi