Obiettivo
Riduzione dei consumi di energia sostenendo il miglioramento degli standard di efficienza e risparmio energetico degli edifici pubblici, la produzione di energia da fonti rinnovabili finalizzata all’autoconsumo e l'efficientamento degli impianti di illuminazione pubblica.

Articolazione degli interventi
I beneficiari possono fare domanda di finanziamento per efficientare un edificio o una struttura (da intendersi quale complesso di edifici contigui) attraverso la:
- riduzione dei consumi di energia primaria (solo Azione 4.1.1)
- riduzione dei consumi di energia primaria (Azione 4.1.1) e contestuale installazione di sistemi per la produzione di energia da fonte rinnovabile da destinare all'autoconsumo (Azione 4.1.2)

Beneficiari
I Comuni e le Unioni di comuni localizzati nel territorio della Regione Calabria.

Stanziamento
€.48.000.000,00

Tipologia di interventi ammissibili
Azione 4.1.1 → riduzione dei consumi
o lavori sull’involucro (realizzazione di cappotti termici, sostituzione infissi, eliminazione dei ponti termici, schermi solari, tetti verdi, ecc.)
o lavori sugli impianti di riscaldamento e/o climatizzazione (sostituzione di caldaie, impianti solari termici, impianti di solar cooling; pompe di calore, impianti di cogenerazione ad alta efficienza, ecc.)
o lavori sui dispositivi di illuminazione attraverso l’impiego preponderante di dispositivi ad alta efficienza
o installazione di sistemi intelligenti di telecontrollo, regolazione - gestione - monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici (smart buildings)
Azione 4.1.2 → produzione di energia da fonti rinnovabili
o solare termico, solar cooling, geotermia, mini/micro eolico, fotovoltaico, ecc
o cogenerazione ad alta efficienza e trigenerazione
o dispositivi di accumulo dell’energia prodotta

Spese ammissibili
Sono ammesse le spese strettamente connesse alla realizzazione degli interventi, ad esempio:
- spese tecniche e generali e IVA, se non recuperabile
- fornitura e messa in opera del materiale, degli impianti e dei dispositivi per il monitoraggio
- spese per l’avviamento e il collaudo
- opere edili, demolizione e ricostruzione degli elementi costruttivi
- smontaggio e la dismissione degli impianti esistenti

Contributo
Il contributo è pari al massimo al 100% delle spese ammissibili e ciascun comune può presentare al massimo una domanda.

Tempistica
Le domande di contributo dovranno essere compilate digitalmente nei tempi che saranno stabiliti nella versione definitiva dell’avviso.
ATTUALMENTE L’AVVISO E’ IN PRE-INFORMAZIONE

Allegati:
Accedi a questo URL (http://calabriaeuropa.regione.calabria.it/website/bando/331/index.html)Avviso[Avviso]0 kB
f t g

Nicola Irto - Sito ufficiale

Consiglio regionale della Calabria
via Cardinale Portanova
89123 Reggio Calabria
e-mail: segreteria.nicolairto@gmail.com
Tel:  0965.880796 o 0965.880404
Fax: 0965.880637

 

 

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere direttamente sulla tua e-mail news e bandi