Obiettivi
La Regione Calabria punta ad agevolare la nascita di nuove imprese innovative attraverso un programma integrato di orientamento, formazione, affiancamento, tutoraggio e incentivazione finalizzato a sostenere startup promosse da laureati e spin-off della ricerca.

Articolazione degli interventi
Il programma di intervento è articolato in due fasi:
FASE 1: presentazione e selezione di proposte di idee imprenditoriali da parte dei soggetti proponenti che, se selezionati, beneficeranno dell’erogazione di un ciclo breve di formazione sulla cultura d’impresa, di servizi di assistenza e affiancamento per la predisposizione di un piano d’impresa
FASE 2: concessione di incentivi “de minimis” per l’avvio dell’attività imprenditoriale

Beneficiari
FASE 1:
- startup: persone fisiche in possesso di laurea e/o gruppi/team costituiti da persone fisiche, la cui maggioranza dovrà essere costituita da laureati
- spin-off: operatori della ricerca e/o gruppi/team costituiti da persone fisiche all’interno dei quali sia presente almeno un operatore della ricerca
FASE 2:
- le micro e piccole imprese

Stanziamento
La dotazione finanziaria ammonta a euro 10.000.000,00 divisi in due call da euro 5.000.000,00 l'una per il 2017 e per il 2018. Le risorse previste per ogni call sono così articolate:
- euro 3.000.000,00 per il finanziamento delle microimprese innovative start up promosse da laureati e/o dottori di ricerca
- euro 2.000.000,00 per il finanziamento di spin-off della ricerca promosse da operatori della ricerca

Interventi finanziabili
Fase 1 - percorso di formazione e assistenza:
- Ciclo breve di formazione sulla cultura di impresa
- Assistenza alla definizione del piano d’impresa
Fase 2 - spese per la realizzazione di Piani di Sviluppo Aziendale che devono comprendere
- un Piano di Investimenti Produttivi (PIP)
  o spese per consulenze legali, le parcelle notarili e le spese relative a perizie tecniche o finanziarie, nonché spese per collaudi e fidejussioni
  o realizzazione di impianti tecnologici e di connettività
  o macchinari, impianti ed attrezzature nuovi di fabbrica
  o attivi immateriali, brevetti, licenze, know-how
- un Piano di Innovazione (PIA)
  o spese di personale
  o costi della ricerca contrattuale, delle competenze tecniche e dei brevetti
  o costi tutela della proprietà intellettuale
  o spese generali
  o costi di esercizio
Il beneficiario può anche richiedere, ad integrazione dei precedenti piani, il finanziamento di un Piano Integrato di Servizi Reali (PSR) per il quale sono considerate ammesse le spese di:
- acquisizione di consulenze specialistiche
- conseguimento di certificazioni e/o attestazioni di conformità

Intensità del contributo
La misura massima di aiuto concedibile è fissata al 70% delle spese ammissibili ed entro il limite di € 200.000 nell’arco di tre esercizi finanziari.

Domanda di partecipazione e termini

FASE 1 (Art. 4.3 Avviso): la domanda di partecipazione sarà disponibile su www.calabriaeuropa.regione.calabria.it e www.fincalabra.it e dovrà essere compilata online, inviata mediante procedura telematica.
In data 26 gennaio 2018 ha preso avvio la fase di valutazione per le domande inviate durante la prima call dell'avviso.
I termini per la presentazione delle istanze relativi alla seconda call sono i seguenti: dalle ore 12:00 del 14/11/2018 e fino alle ore 12:00 del 14/12/2018

FASE 2 (Art. 5.3 Avviso): a partire dalle ore 12:00 del 45° giorno dalla data di conclusione della Fase 1 ed entro le ore 12:00 del 75° giorno

 

 

Allegati:
Accedi a questo URL (http://calabriaeuropa.regione.calabria.it/website/bando/333/index.html)Avviso[Avviso]0 kB
f t g

Nicola Irto - Sito ufficiale

Consiglio regionale della Calabria
via Cardinale Portanova
89123 Reggio Calabria
e-mail: segreteria.nicolairto@gmail.com
Tel:  0965.880796 o 0965.880404
Fax: 0965.880637

 

 

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere direttamente sulla tua e-mail news e bandi