"Viviamo ore di apprensione per don Giorgio Costantino. Lottiamo e preghiamo per lui. Ai responsabili dell'aggressione a don Giorgio dico: costituitevi e fatevi processare. Dimostrate di avere il coraggio di assumervi le vostre responsabilita'. Datevi la possibilita' di cambiare". E' quanto ha affermato il presidente del Consiglio regionale della Calabria, Nicola Irto, durante la premiazione del concorso 'Ragazzi in aula' organizzato da Palazzo Campanella in collaborazione con l'Ufficio scolastico regionale e intitolato alla memoria di Fabiana Luzzi. "Assistiamo sgomenti a forme di violenza vicina e lontana. Da un lato la carneficina di Manchester, causata dall'odio del terrorismo dell'Isis, dall'altro l'aggressione vigliacca al parroco di Reggio: episodi ai quali non possiamo assuefarci. Allo stesso modo, non possiamo assuefarci a vicende che destano orrore come quella dell'uccisione di Fabiana, a cui il Consiglio regionale ormai da quattro anni ha dedicato questo premio. Affinche' l'odio non abbia il sopravvento, pero', non dobbiamo cedere alla tentazione di chiuderci in noi stessi. Non dobbiamo - ha concluso Irto - far prevalere l'egoismo e la paura". 

f t g

Nicola Irto - Sito ufficiale

Consiglio regionale della Calabria
via Cardinale Portanova
89123 Reggio Calabria
e-mail: segreteria.nicolairto@gmail.com
Tel:  0965.880796 o 0965.880404
Fax: 0965.880637

 

 

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere direttamente sulla tua e-mail news e bandi