Finalità
I contributi per il rilancio del turismo montano sono aiuti economici a fondo perduto a copertura del 100% delle spese ritenute ammissibili, messi a disposizione dal Ministero e rivolti ad imprese e attività che operano nel comparto turistico della montagna. Si tratta di agevolazioni che puntano a sostenere e finanziare progetti per la valorizzazione turistica del patrimonio delle montagne e per il potenziamento delle infrastrutture esistenti.

Destinatari
Possono presentare le candidature per il finanziamento dei progetti per la montagna i soggetti privati profit o non profit, in forma singola o aggregata, con preferenza e premialità per la forma aggregata. A titolo esemplificativo, è favorita la partecipazione di:
• raggruppamenti di imprese;
• consorzi locali di promozione turistica;
• organizzazioni di management delle destinazione turistica comunque denominate purché di diritto privato (DMO o DMC);
• reti di impresa turistiche e connesse, esistenti o da creare appositamente.

Progetti finanziabili
I progetti presentati dovranno essere finalizzati a:
• qualificare e potenziare la dotazione e la proposta di servizi esistente ed eventualmente le infrastrutture funzionali agli stessi servizi; implementare, anche mediante la promozione di esperienze associative o federative, forme di turismo funzionali alla conservazione ed alla cura dell’ambiente;
• favorire la promozione dei prodotti tipici;
• promuovere il turismo esperienziale (es. turismo enogastronomico, naturalistico, religioso, sportivo, culturale, ecc.);
• implementare il ricorso all’innovazione ed alle nuove tecnologie facendo leva sul Tourism Digital Hub (TDH), sull’interoperabilità e sulla trasformazione digitale;
• sfruttare il TDH per amplificare la notiziabilità e la diffusione delle iniziative attraverso il digitale, incluse quelle di marketing e di partenariato sul territorio.
Sarà data priorità a quei progetti in grado di:
• creare prodotti nuovi rispetto a quelli tradizionali, con particolare riferimento alle proposte turistiche a forte contenuto di esperienza vera, unica ed irripetibile (ad esempio: partecipazione ad eventi e produzioni tradizionali, apprendimento di tecniche ed usanze locali, vita di comunità, raccolta e trasformazione di prodotti agricoli, pratica di sport o attività rare, ecc.);
• attivare stagioni diverse da quelle canoniche della montagna, con specifico riferimento alle diverse realtà locali (ad esempio: neve: dicembre-Pasqua; estate: giugno-agosto);
stimolare ed attrarre mercati diversi da quello di prossimità con specifico riferimento alle diverse realtà locali (ad esempio: raggio di 200 km), con particolare attenzione ai mercati esteri;
• replicare le best practices a livello internazionale;
• favorire la costituzione di reti anche di livello interregionale;
• garantire un’integrazione sinergica tra diverse tipologie di interventi ammissibili;
• migliorare le condizioni di accessibilità per le persone portatrici di bisogni speciali anche mediante gli opportuni servizi e la creazione di prodotti o pacchetti turistici ad hoc;
• favorire la transizione ad un turismo green e digitale, in linea con le previsioni del piano “Transition Pathway for Tourism” presentato dalla Commissione europea.

Entità del contributo
I contributi per il rilancio del turismo montano ammontano a un massimo di 2 milioni di euro per ogni progetto finanziabile, a copertura massima del 100% delle spese ammissibili per la realizzazione degli interventi.

Dotazione finanziaria
26.700.000 euro. La quota dell’80% delle risorse disponibili, e cioè euro 21.360.000,00 è destinata alle otto regioni del Mezzogiorno.

Presentazione domanda di finanziamento
La domanda di finanziamento deve essere compilata tramite la Piattaforma informatica messa a disposizione dal Ministero

Termine presentazione istanze
30 settembre 2022

Allegati:
Accedi a questo URL (https://www.ministeroturismo.gov.it/avviso-pubblico-per-la-manifestazione-di-interesse-alla-presentazione-di-proposte-di-intervento-per-il-rilancio-del-turismo-montano-italiano-attraverso-adeguamenti-infrastrutturali-pianificazione-e/)Avviso e allegati[Avviso e allegati]0.1 kB
Accedi a questo URL (https://servizi.ministeroturismo.gov.it/static/disco.html?entityID=https%3A%2F%2Fservizi.ministeroturismo.gov.it%2FspidSaml2%2Fmetadata&return=https%3A%2F%2Fservizi.ministeroturismo.gov.it%2FspidSaml2%2Fdisco)Portale presentazione istanze[Portale presentazione istanze]0 kB
f t g

Nicola Irto - Sito ufficiale

via Cardinale Portanova

89123 Reggio Calabria

tel. 0965.880992

e-mail: segreteria.nicolairto@gmail.com

Privacy Policy

   

 

 

Restiamo in contatto

Iscriviti alla newsletter per ricevere news e bandi