Obiettivo
Concessione di un buono (voucher servizi) ai nuclei familiari residenti in Calabria, da utilizzare per sostenere le spese relative all’acquisto di un pacchetto soggiorno di almeno 3 notti.
Il buono è spendibile presso le strutture ricettive ubicate sul territorio calabrese e aderenti all’iniziativa

Beneficiari
Le strutture ricettive ubicate sul territorio calabrese che svolgono attività rientranti in uno dei Codici ATECO ISTAT 2007 (come da elenco allegato all’Avviso) e che avranno aderito all’iniziativa promossa dalla Regione Calabria mediante la registrazione alla piattaforma dedicata.

Destinatari
I nuclei familiari colpiti da forte disagio economico aggravato e/o determinato dell’emergenza COVID 19. Ai fini della presentazione della domanda di concessione del voucher, gli interessati dovranno possedere, alla data di presentazione della domanda, i seguenti requisiti:
• essere residenti in un Comune della Regione Calabria;
• avere un reddito ISEE, riferito al nucleo di appartenenza, non superiore a € 20.000,00.
I voucher saranno assegnati, previa verifica di ammissibilità delle istanze e possesso dei requisiti previsti, mediante una procedura a sportello, sulla base dell’ordine di arrivo delle domande pervenute.

Contributo concedibile
Il valore del voucher è da quantificarsi secondo le seguenti modalità:
nucleo familiare composto da n. 1 persona € 80,00
nucleo familiare composto da n. 2 persone € 160,00
nucleo familiare composto da n. 3 persone € 240.00
nucleo familiare composto da n. 4 persone e oltre € 320,00
Il contributo complessivo concedibile a ciascun nucleo familiare non può comunque eccedere il limite massimo di € 320,00 euro. Il voucher potrà essere utilizzato unicamente a copertura dei costi di un soggiorno, di almeno 3 notti, presso strutture ricettive alberghiere, extralberghiere e del turismo all’aria aperta, operanti sul territorio della Regione Calabria.

Dotazione finanziaria
La dotazione finanziaria complessiva è pari a € 14.500.000,00.

Domanda
Le strutture abilitate al riscatto dei voucher “StaInCalabria”, che vorranno aderire all’iniziativa, dovranno partecipare alla manifestazione di interesse attraverso la piattaforma web dedicata, a partire dal 14 luglio 2020.
La richiesta di concessione del voucher “StaInCalabria” da parte delle famiglie dovrà essere tassativamente predisposta e trasmessa, previa registrazione e autenticazione, mediante l’apposita modulistica presente sulla piattaforma web dedicata all’operazione, a partire dal 20 luglio e fino al 30 settembre.

Valutazione
La Regione Calabria effettuerà una procedura di valutazione a sportello, di verifica dell’ammissibilità delle istanze pervenute, secondo l’ordine cronologico di ricezione delle stesse e fino alla concorrenza delle risorse disponibili.

Erogazione e utilizzo del buono
Le procedure di erogazione e di gestione dei voucher, nonché l’utilizzo degli stessi da parte dei destinatari, avvengono interamente attraverso l’apposita web app, secondo le modalità che saranno descritte nella sezione dedicata di Calabria Europa e sul sito web di Fincalabra.
Il voucher è corrisposto esclusivamente in modalità digitale, secondo le procedure descritte nella manualistica dedicata.

Allegati:
Accedi a questo URL (http://calabriaeuropa.regione.calabria.it/website/bando/404/index.html)Avviso e allegati[Avviso e allegati]0 kB
f t g

Nicola Irto - Sito ufficiale

Vicepresidente Consiglio regionale della Calabria

via Cardinale Portanova
89100 Reggio Calabria
e-mail: segreteria.nicolairto@gmail.com
tel. 0965.880992

 

 

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere direttamente sulla tua e-mail news e bandi